Silvia Beillard Programma

CORSO DI COMPORTAMENTO SCENICO

Il percorso di apprendimento è strutturato in modo da fornire all’allievo gli strumenti di base per la comunicazione con il pubblico.
Partendo da specifici esercizi finalizzati alla riscoperta delle potenzialità del proprio corpo, si cerca di stimolare l’allievo alla sperimentazione dei propri limiti fisici. Si lavora sulla fisicità del singolo, al fine di eliminare tutti quegli atteggiamenti posturali abituali che, assunti inconsapevolmente nella vita di tutti i giorni, diventano limitanti e fastidiosi per il lavoro sul palco.
Aumentando il livello di concentrazione e attenzione del movimento, si raggiunge uno stato ideale per iniziare il lavoro più profondo, legato all’emozionalità e all’intenzione dell’allievo.
Il rilassamento e la meditazione sono il punto di connessione tra il lavoro più fisico e quello strettamente emozionale.
Attraverso giochi ed esercizi strutturati si cerca di stimolare la fantasia dei ragazzi per permettere loro di ampliare le loro corde espressive. L’obiettivo è smettere di temere l’emozione ed imparare a gestirla.
Il lavoro di gruppo permette una crescita comune pur mantenendo l’individualità creativa, stimola il confronto e il supporto reciproco. Gli esercizi singoli, sono mirati alla ricerca di nuove modalità espressive che siano diverse e uniche per ognuno degli allievi.

Durante le lezioni ognuno avrà la possibilità di presentare un brano del proprio repertorio, in modo da poter attivamente elaborare il lavoro fatto strutturandolo su un pezzo che possa poi essere presentato al pubblico.

GLI ESERCIZI
-Rilassamento e Meditazione
-Il corpo nello spazio, la postura
-L’improvvisazione
-Sviluppo dell’attenzione
-Movimento
-Espressione emotiva
-Intenzionalità

CORSO DI DIZIONE

Obiettivo del corso è acquisire la capacità di adoperare al meglio la propria voce,lavorando per ripulire le proprie inflessioni dialettali e riconoscendo le diverse intonazioni per sfruttare al meglio le potenzialità comunicative di ognuno.

Il corso si muoverà a partire da esercizi specifici per ottenere una respirazione consapevole,fino ad apprendere le principali regole della dizione italiana.
Si cercherà di pronunciare correttamente non solo la parola nel suo insieme,ma ogni sillaba,al fine di eliminare eventuali “scivolature”,e si focalizzerà l’attenzione sull’importanza del ritmo,della pausa e dei differenti toni da utilizzare con diverse modalità di lettura e interpretazione.

Programma:

  • La respirazione
  • La voce
  • Il tono
  • Il volume
  • La parola chiave
  • L’energia
  • Il ritmo
  • Regole d’accentazione
  • Omonimi
  • La scansione sillabica
  • L’articolazione
  • La pausa
  • La punteggiatura
  • L’interpretazione
  • Lettura


  TORNA ALLA PAGINA DOCENTI

©2017 Ass. Cult. Accademia della Voce. Tutti i diritti riservati. | P.IVA e C.F. 04608660967